Archivi tag: Mediterraneo

Nave Scuola Amerigo Vespucci a Mahon, Menorca

Domani, giovedì 14 luglio 2016, l’Amerigo Vespucci, Nave Scuola della Marina Militare Italiana, arriverà a Mahon (Menorca) proveniente dalla base di La Spezia. A bordo i Cadetti dell’Accademia Navale di Livorno, che si recheranno a far visita al mausoleo dei … Continua a leggere

Pubblicità

Pubblicato in 8 settembre 1943, 9 settembre 1943, Acorazado Roma, Corazzata Roma, Corazzata Roma | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Andrea Amici vince a Chiavari il concorso di narrativa 2012, dedicato al Ten. Emilio Ruocco C.V.M.

Chiavari (Genova), venerdì 21 settembre 2012. Presso la Scuola Telecomunicazioni Forze Armate di Chaiavari, si è svolta la premiazione del concorso di narrativa dedicato al Tenente C.R.E.M. Emilio Ruocco C.V.M., disperso nel naufragio della R.N.Roma. L’elaborato di Andrea Amici  ha … Continua a leggere

Pubblicato in Amici Andrea, Amici Andrea Corazzata Roma, Andrea Amici, Chiavari, Corazzata Roma, Regia Nave Roma, Roma, Scuola Telecomunicazionni Forze Armate Chiavari, Sommozzatori Vigili del Fuoco, Vigili del Fuoco | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Andrea Amici a Uno Mattina Caffè

Il 10 settembre 2012, Andrea Amici è stato ospite su Rai Uno della trasmissione Uno Mattina Caffè, realizzata l’indomani del 69° anniversario dell’affondamento della corazzata Roma. Oltre alla presentazione in studio del libro “Una tragedia italiana”, il tema dell’intervento è … Continua a leggere

Pubblicato in 8 settembre 1943, 9 settembre 1943, Amici Andrea, Amici Andrea Corazzata Roma, Corazzata Roma, Corazzata Roma relitto, Presentazione, Rai Uno, Regia Nave Roma, Roma, Roma Battleship, Roma Italian Battleship, sanremo, Uno Mattina Caffè | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Corazzata Roma: una tragedia italiana

Con i suoi maestosi interni d’acciaio, la corazzata Roma è l’unità più temuta del Mediterraneo. Poco prima dell’alba del 9 settembre 1943, insieme a una formazione navale imponente, lascia il porto di La Spezia. A bordo ci sono oltre duemila uomini.
L’armistizio impone il trasferimento delle navi italiane in porti controllati dagli Alleati. Per le Forze navali da battaglia, la guerra non è quindi finita. Continua a leggere

Pubblicato in Diari, Libri, Memorie, Saggistica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento